Articoli marcati con tag ‘Paolucci’

A Forlì torna Melozzo

Melozzo da Forlì, Angelo che suona il Liuto, affresco staccato Musei Vaticani

Da Mantegna a Piero della Francesca, da Beato Angelico a Mino da Fiesole, da Bramante a Berruguete, insieme a Perugino, Benozzo e Paolo Uccello fino a Raffaello, tutti lì per raccontare come la bellezza del Rinascimento si sia incarnata nel pennello del più grande artista di Forlì e “totius Italiae pictor incomparabilis” documentato tra il 1460 e il 1465.

Tutta l’arte italiana di un secolo, condensata tra le mura dell’ex convento forlivese, porta l’immagine del sacro a contatto con la verità fisica dell’uomo e con le scoperte, e il padroneggiare ardito, di quella prospettiva, che, dopo secoli di immagini bidimensionali, fa sprofondare l’arte nella terza dimensione, colloca il corpo nello spazio e lo fa vivere e muovere entro un teatro reale.

Parte dalla limpida geometria spaziale di Piero della Francesca, Melozzo e armonizza la portata della sua innovazione cercando una linea comune tra le scuole artistiche italiane. Leggi il resto di questo articolo »